Roast beef al sale

Ingredienti per 4 persone:

  • Roast beef 800 g
  • Alloro 5 foglie
  • Rosmarino2 rametti
  • Sale grosso 2 kg c.a.
  • Timo 1 rametto.

La preparazione di questo arrosto al sale è veramente molto molto semplice; il risultato che otterrete, sarà al contrario, una pietanza molto raffinata e gustosa, sicuramente apprezzata dai vostri commensali.
Il taglio della carne utilizzata, il roast-beef, è l’ideale per ottenere un arrosto saporito e succulento senza nessuna aggiunta di grassi, e la cottura al sale permette alla carne di trattenere la sua umidità e la maggior parte dei suoi succhi; la copertura del sale inoltre, fa si che il calore penetri all’interno dell’arrosto molto uniformemente senza bruciarne la parte esterna.

Preparazione:

Scaldate il forno a circa 200°C .

A seconda del pezzo di carne che avete comprato, potete scegliere di legarlo, per dargli una forma più raccolta o lasciarlo così come lo avete acquistato (se già il pezzo è compatto).
Tritate grossolanamente le erbe aromatiche, adagiatele in un piatto e passatevi sopra la carne premendolaleggermente affinché gli aromi aderiscano bene.
Utilizzate una teglia o una pirofila dai bordi alti, non troppo grande, ma abbastanza da contenere la carne e il sale; copritene il fondo con uno strato di sale di un paio di cm (è importante utilizzare il sale grosso e non il sale fino per non ottenere un arrosto salatissimo e immangiabile).

Appoggiate la carne nella teglia e ricopritela uniformemente con tutto il sale necessario per avere uno strato di almeno 2/ 3 cm per parte.
Infornatela così preparata e fatela cuocere all’incirca 40-45 minuti (tenete conto che per un ogni mezzo chilo di carne ci vogliono circa 20 minuti di cottura circa per avere un arrosto al sangue, quindi se lo desiderate cotto dovete prolungare i tempi di cottura); l’unica vera difficoltà di questa ricetta stà nel trovare il punto di cottura ideale, e non potendo seguire la cottura visivamente, consigliamo pertanto di procedere per tentativi, sapendosi regolare per le preparazioni successive in base alle caratteristiche del proprio forno.

Togliete la carne dal forno e lasciatela raffreddare nella crosta di sale per 20 minuti, dopodichè rompete la crosta ed affettate l’arrosto a seconda dei propri gusti: nel caso di una cena con amici può essere piacevole rompere la crosta di sale davanti ai loro occhi, per fargli apprezzare tutto l’aroma dell’arrosto.

Consiglio:
Potete togliere con un pennello il sale eventualmente rimasto sulla carne e servite il roast-beef caldo o freddo a fette: freddo, può essere anche un valido piatto primaverile o estivo magari accompagnato da una saporita salsa verde. Il sale utilizzato per questa preparazione, inoltre può essere conservato in un barattolo in frigorifero e riutilizzato per insaporire altre pietanze.